mariofblogo.jpg

Bici Radar

banner2-be.jpg



Facebook share

CB Login

Chi e' online

Abbiamo 20 visitatori online

Cerca

Vendonsi abbigliamento epoca

001.jpg

Vendonsi scarpe vintage anni'70

001scarpe01.jpg

Facebook Bici D'Epoca

001facebook.jpg
 
 facebook 

Vendonsi Caschi vintage

001caschivintage10.jpg
Caschi vintage anni'70-'80 

Vendonsi occhiali vintage

La "Classicissima d'Epoca" 2016

0001.jpg

Vendonsi Bicicli-Grand-Bi

grandbi001.jpg  
Per informazioni e prenotazioni
clicca sull'immagine sopra

Giro D'Italia D'epoca 2014

 
CALENDARIO  
 
G.I.D.E. - V edizione 
 
LE TAPPE

  giroepoca.png
 
 

Tariffa Migliore

bollette.png

Tutti gli annunci gratis!!

manifestobicidepoca-001.gif
Per pubblicare o rispondere
agli annunci
REGISTRATI è gratis

Ciclismo eroico

a cura di Carlo Delfino
001carlodelfino.jpg

I campioni del ciclismo

a cura di Gianni Trivellato
001trivellato.jpg

I Girini sconosciuti

  a cura di Giampiero Petrucci 
 
001giampietropetrucci.jpg
 
La nostra redazione, in collaborazione con Giampiero Petrucci, il noto storico di ciclismo, dato l'avvicinarsi del Giro d'Italia, decide di dedicare un'apposita rubrica ai girini più sconosciuti, riprendendo ed ampliando quanto apparso sul fortunato libro W tutti (edito da Bradipolibri)  che sta avendo un grande successo editoriale nonchè recensioni entusiaste.

Ciclisti eroici

a cura di Leonardo Arrighi
001leonardoarrighi.jpg

Vendonsi biciclette vintage

001.jpg

Registro Storico Cicli

001registrostoricocicli.jpg

Ciclismoinminiatura

001ciclismoinminiatura.jpg

Decadence blogspot

La Repubblica

Meteo e Previsioni del tempo

meteologo.jpg

Francesco Moser

moser001.jpg

Rubrica: tecniche di restauro

001.jpg
La visione solo utenti registrati

Accessori e ricambi d'epoca

La visione solo per utenti registrati.

Ciclismo estremo

giulianocalore001.jpgsimone003.jpg
  
 
 
 

Videoteca Bici D'Epoca

 
video.png

Videoclip: Vendesi Bici Squadra Corse Bianchi 1954

Pedalando sempre più in alto.....

Vendesi bici della Squadra Corse Bianchi 1954

    Vendesi  bici Bianchi della Squadra Corse Bianchi 1954 (N° telaio 99.9033 cm 54x54) La bici con cui corse Michele Gismondi ....fedele gregario di Faus...
Read More ...

Nuove Maglie Vintage

Vendonsi Nuove Maglie Vintage ...
Read More ...

Vendonsi maglie d'epoca (repliche)

      Vendonsi   Maglie d'Epoca (repliche)   ante anni '30     Abbiamo disponibili maglie vi...
Read More ...

Syndication

CB Online

Nessun utente online

Bici d'Epoca

Pedalando nella storia

copertina.gif
La visione utenti registrati
Home arrow Notizie arrow Ultime arrow Luigi Ganna
Luigi Ganna PDF Stampa E-mail
Indice articolo
Luigi Ganna
pag.02  La carriera di Luigi Ganna
pag.03  Nel 1915 Ganna produce le prime biciclette
pag.04  Video: La Ganna numero "uno" 1915 
 
stemmascortonato01.jpg
 
 
 
 
La Ganna numero "uno"
 
fatta da Luison "Il Magutt",
 
mito del pedale. 
 
a cura di Luca De Ponti 
con la storica ed inimitabile collaborazione
di Gianni Brera e di Eberardo Pavesi
 
ganna-003.gif  
 Luigi Ganna soprannominato il "Luisin o Luison"
 
Con le prime giornate buone, il Granida infaticabile organizzatore di gare ciclistiche e insuperabile barista d’altri tempi in Piazza d’Armi a Milano, riarma la bancarella per attirare nuovi avventori. Con la primavera è tornato a bandire corse e tritare ghiaccio per le sue granite.
 
Il club dei ciclomani s’è arricchito di nomi nuovi, tra questi Luigi Ganna. Varesino, alto e forte, ha il viso aperto e gioviale del semplice: sotto la camicia inzaccherata di calce s’indovina il torso possente, sotto i calzoni di rigatino la muscolatura sciolta e ben modellata delle gambe.
 
Sosta in disparte a studiare l’ambiente prima della gara. Nessuno lo degna di uno sguardo. Tutti sono troppo occupati a disputare con il Granida per accorgersi di lui e quando incrociano il suo sguardo le parole del Parini ( il ganassa del gruppo) sono taglienti: “Anca i magutt !” ridacchia ammiccando ai compari.
 
Luison Ganna sbatte le palpebre allibito. Gli molla una pacca scherzosa ed il Parini traballa: “Faccio il muratore ma anche un magutto è meglio di te !”
“Ven chi Luison” incalza l’Eberardo  che lo prende subito in simpatia ( è il Pavesi, sarà l’avocatt  per via di una disputa andata a buon fine con la sua società ciclistica e poi commissario tecnico della Legnano)“lassa che ciciaren, sei forte in volata ?“Si possono staccare prima” ribatte Luison…. e così tramano la tattica.
……. mancano tre giri, Ganna aumenta il ritmo, allunga  ed io (l’Eberardo), alla sua ruota, gongolo. “Brutt demoni”, strepita Luison al Parini “damm del magutt a mi !” e quando conclude l’invettiva aumenta il passo. Io insisto per tirare il mio turno e lo faccio per salvare la dignità: ma Luison non pare approfittane più che tanto.
 
Quando mi volgo a guardare scorgo il gruppo inseguire a testa bassa, in una nube di polvere: “ Ah, ah”, ridacchia Ganna spianando il faccione gioviale “i bulli del Granida! Magutt a mi !” e sgrugna. Senza scomporsi Luison  taglia primo il traguardo e si pianta, per rallentare, sui pedali. Reclama subito il grano dal Granida: “ Scia’, chi i franc!” . Farà poi a mezza con me (il Pavesi ).  ( da Addio Bicicletta, Gianni Brera, 1964  Ed. Longanesi)

 
< Prec.   Pros. >