Bici Radar

banner2-be.jpg



Facebook share

CB Login

Chi e' online

Abbiamo 38 visitatori online

Cerca

Vendonsi abbigliamento epoca

001.jpg

Vendonsi scarpe vintage anni'70

001scarpe01.jpg

Facebook Bici D'Epoca

001facebook.jpg
 
 facebook 

Vendonsi Caschi vintage

001caschivintage10.jpg
Caschi vintage anni'70-'80 

Vendonsi occhiali vintage

La "Classicissima d'Epoca" 2016

0001.jpg

Vendonsi Bicicli-Grand-Bi

grandbi001.jpg  
Per informazioni e prenotazioni
clicca sull'immagine sopra

Giro D'Italia D'epoca 2014

 
CALENDARIO  
 
G.I.D.E. - V edizione 
 
LE TAPPE

  giroepoca.png
 
 

Tariffa Migliore

bollette.png

Tutti gli annunci gratis!!

manifestobicidepoca-001.gif
Per pubblicare o rispondere
agli annunci
REGISTRATI è gratis

Ciclismo eroico

a cura di Carlo Delfino
001carlodelfino.jpg

I campioni del ciclismo

a cura di Gianni Trivellato
001trivellato.jpg

I Girini sconosciuti

  a cura di Giampiero Petrucci 
 
001giampietropetrucci.jpg
 
La nostra redazione, in collaborazione con Giampiero Petrucci, il noto storico di ciclismo, dato l'avvicinarsi del Giro d'Italia, decide di dedicare un'apposita rubrica ai girini più sconosciuti, riprendendo ed ampliando quanto apparso sul fortunato libro W tutti (edito da Bradipolibri)  che sta avendo un grande successo editoriale nonchè recensioni entusiaste.

Ciclisti eroici

a cura di Leonardo Arrighi
001leonardoarrighi.jpg

Vendonsi biciclette vintage

001.jpg

Registro Storico Cicli

001registrostoricocicli.jpg

Ciclismoinminiatura

001ciclismoinminiatura.jpg

Decadence blogspot

La Repubblica

Meteo e Previsioni del tempo

meteologo.jpg

Francesco Moser

moser001.jpg

Rubrica: tecniche di restauro

001.jpg
La visione solo utenti registrati

Accessori e ricambi d'epoca

La visione solo per utenti registrati.

Ciclismo estremo

giulianocalore001.jpgsimone003.jpg
  
 
 
 

Videoteca Bici D'Epoca

 
video.png

Syndication

CB Online

Nessun utente online

Bici d'Epoca

Pedalando nella storia

copertina.gif
La visione utenti registrati
Home arrow G.Calore giù dallo Stelvio con una gamba sola
Giuliano Calore PDF Stampa E-mail
Indice articolo
Giuliano Calore
pag.02 Video: Scala lo Stelvio con una gamba sola
pag.03 Video: Scende lo Stelvio senza mani e freni
pag.04 Video: Le interviste in Tv a Giuliano Calore 
stemmascortonato01.jpg

  

 

L'uomo dei records

C'è un uomo che ogni giorno sfida i confini

dell'umano: il suo nome è 

Giuliano Calore

  di Mario Labadessa 

007giulianocaloregif.jpg

Il padovano Giuliano Calore campione mondiale di ciclismo estremo ha collezionato una serie  incredibile di record "impossibili". Il primo e finora l'unico al mondo, a salire e scendere dallo Stelvio (2.758.m) con una "bicicletta" senza manubrio e....senza freni.
 

 
Alcuni records
di Giuliano Calore
  • 29/07/1981- Scala i 48 tornanti dello Stelvio, suonando a rotazione in modo perfetto 4 strumenti musicali del peso complessivo di 33 kg senza mai fermarsi e scendere dalla sua bicicletta monca.
  • 28/07/1983 - Dimostra tutta la sua potenza e resistenza fisica, riuscendo a superare ben 14 dei più famosi passi di montagna con salite e discese difficilissime, sulla distanza di 330 km in sole 13 ore.
  • 26/07/1984 - Altra storica impresa: scala in condizioni atmosferiche pessime i 48 tornanti del leggendario passo dello Stelvio, pedalando con la sola gamba destra, nel tempo straordinario di 1 ora e 36 minuti.
  • 20/07/1985 - Scende i 48 tornanti dello Stelvio nel tempo record di 27 primi e un secondo, toccando punte di 80 km orari.
  • 27/10/1986 - Dopo un'abbondante nevicata, con una strada che è diventata una lastra di ghiaccio che si snoda per tutti i 48 tornanti, arriva un altro dei suoi exploit sensazionali. In condizioni di equilibrio pazzesche e con una temperatura di 10 gradi sottozero, vince i 1842 metri di dislivello che separarono Prato Stelvio dalla cima Coppi, nel tempo di 2 ore e 20 primi, tempo ritenuto sbalorditivo anche dai tecnici del ciclismo, per le condizioni assolutamente proibitive e pericolosissime del fondo stradale.
  • 18/08/1989 - Insaziabile nel voler superare se stesso, sconfina oltre l'immaginabile, riuscendo a scalare con la sua solita bicicletta monca di manubrio e freni, i 48 tornanti dello Stelvio nel tempo record di 1 ora, 17 minuti e 18 secondi, addirittura meglio del tempo impiegato da Bernard Hinault, quando nel 1980 in questa stessa salita staccò l'italiano Panizza, vincendo poi il...giro d'Italia.
 

 
< Prec.   Pros. >