mariofblogo.jpg

Bici Radar

banner2-be.jpg



Facebook share

CB Login

Chi e' online

Abbiamo 9 visitatori online

Cerca

Vendonsi abbigliamento epoca

001.jpg

Vendonsi scarpe vintage anni'70

001scarpe01.jpg

Facebook Bici D'Epoca

001facebook.jpg
 
 facebook 

Vendonsi Caschi vintage

001caschivintage10.jpg
Caschi vintage anni'70-'80 

Vendonsi occhiali vintage

La "Classicissima d'Epoca" 2016

0001.jpg

Vendonsi Bicicli-Grand-Bi

grandbi001.jpg  
Per informazioni e prenotazioni
clicca sull'immagine sopra

Giro D'Italia D'epoca 2014

 
CALENDARIO  
 
G.I.D.E. - V edizione 
 
LE TAPPE

  giroepoca.png
 
 

Tariffa Migliore

bollette.png

Tutti gli annunci gratis!!

manifestobicidepoca-001.gif
Per pubblicare o rispondere
agli annunci
REGISTRATI è gratis

Ciclismo eroico

a cura di Carlo Delfino
001carlodelfino.jpg

I campioni del ciclismo

a cura di Gianni Trivellato
001trivellato.jpg

I Girini sconosciuti

  a cura di Giampiero Petrucci 
 
001giampietropetrucci.jpg
 
La nostra redazione, in collaborazione con Giampiero Petrucci, il noto storico di ciclismo, dato l'avvicinarsi del Giro d'Italia, decide di dedicare un'apposita rubrica ai girini più sconosciuti, riprendendo ed ampliando quanto apparso sul fortunato libro W tutti (edito da Bradipolibri)  che sta avendo un grande successo editoriale nonchè recensioni entusiaste.

Ciclisti eroici

a cura di Leonardo Arrighi
001leonardoarrighi.jpg

Vendonsi biciclette vintage

001.jpg

Registro Storico Cicli

001registrostoricocicli.jpg

Ciclismoinminiatura

001ciclismoinminiatura.jpg

Decadence blogspot

La Repubblica

Meteo e Previsioni del tempo

meteologo.jpg

Francesco Moser

moser001.jpg

Rubrica: tecniche di restauro

001.jpg
La visione solo utenti registrati

Accessori e ricambi d'epoca

La visione solo per utenti registrati.

Ciclismo estremo

giulianocalore001.jpgsimone003.jpg
  
 
 
 

Videoteca Bici D'Epoca

 
video.png

Videoclip: Vendesi Bici Squadra Corse Bianchi 1954

Pedalando sempre più in alto.....

Vendesi bici della Squadra Corse Bianchi 1954

    Vendesi  bici Bianchi della Squadra Corse Bianchi 1954 (N° telaio 99.9033 cm 54x54) La bici con cui corse Michele Gismondi ....fedele gregario di Faus...
Read More ...

Nuove Maglie Vintage

Vendonsi Nuove Maglie Vintage ...
Read More ...

Vendonsi maglie d'epoca (repliche)

      Vendonsi   Maglie d'Epoca (repliche)   ante anni '30     Abbiamo disponibili maglie vi...
Read More ...

Syndication

CB Online

Nessun utente online

Bici d'Epoca

Pedalando nella storia

copertina.gif
La visione utenti registrati
Home
SALONE D'INVERNO 2015: mostra-scambio, Ferrara PDF Stampa E-mail
000001.jpg

 

 

SALONE D'INVERNO:

UN SUCCESSO DA RECORD

Auto, moto e bici d'epoca hanno regalato emozioni e ottimi affari sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio a Ferrara. Ora è attesa per il Mercato di Primavera.

001ferrara01.jpg

Ferrara 4 febbraio 2015. Si è chiusa lo scorso fine settimana la XXII° edizione del Salone d'Inverno, evento che ogni anno raduna gli appassionati dei motori d'epoca nella città di Ferrara e che quest'anno si può vantare di un'affluenza senza precedenti: 14.800 presenze e oltre 360 espositori hanno infatti visitato i padiglioni del quartiere fieristico estense.

 001ferrara04.jpg
 
Un successo che risolleva gli andamenti deludenti della crisi nazionale del settore: grazie alla qualità e alla raffinatezza delle esposizioni, infatti, non solo si è registrato un maggior numero di visitatori, ma anche un aumento del 30% di auto esposte come chiedevano i visitatori. Ad inaugurare la kermesse sabato mattina, la presenza dell'ex presidente di Ferrara Fiere, Nicola Za-nardi, il nuovo presidente Filippo Parisini, l'assessore Caterina Ferri, il tenente colonnello Vittorio Bartemucci, Mario Pellegrini e Marcello Trevisan: “In questa edizione abbiamo voluto inserire nuovi espositori con materiale inedito, indispensabile per il restauro di mezzi storici di qualsiasi tipo, dalla più diffusa Vespa ai rarissimi ricambi per moto dei primi del 900” racconta l' amministratore della marcelloeventi, che spiega “Ringrazio gli ospiti che hanno contribuito alla ottima riuscita dell’evento, una manifestazione che ha centrato gli obbiettivi al 100%, aziende importanti del settore hanno già confermato per l’anno prossimo, renderemo ancora più completa la kermesse.”
 
001ferrara05.jpg 
Tema di questa edizione 2015 sono stati: i 130 anni del marchio Bianchi e i 60 anni della fondazione di Autobianchi; a celebrare i due anniversari, un mostra interna inedita, allestita con rarissimi motori e bici Bianchi e, grazie al prezioso contributo del registro Autobianchi, una ricca esposizione dei vari modelli che hanno portato al successo dell'azienda. Arricchita dalle bici di Fausto Coppi e Marco Pantani, oltre che la presenza in fiera del 16 volte cam-pione italiano Emilio Ostorero, che ha raccontato le sue avventure in sella alla moto cross Bianchi emozionando appassionati e non.
 
001ferrra06.jpg 
A rendere unico il Salone d'inverno, inoltre, è stata la grande attenzione per la cultura, grazie ad una sala conferenze allestita all'interno della fiera che ha ospitato le presentazioni del “Giro d'Italia d'Epoca 2015” e dei libri: “Ferruccio Lamborghini, la storia ufficiale”, “La Ferrari secondo Forghieri dal 1947 ad oggi” e “Auto e città Mille Miglia 2014”, rese ancor più speciali dalla presenza di person-aggi del calibro di Tonino, Fabio e Ferruccio Lamborghini, Mauro Forghieri, Daniele Buzzonetti, Emilio Ostorero e Paolo Maggi.
 
001ferrara07.jpg 
Ma non sono state solo le curve delle auto ad allietare i visitatori: nella giornata di domenica, infatti, si è svolto il concorso “Miss Salone d'Inverno 2015”, in collaborazione con “Guidiamo insieme per la vita”, che ha visto sfilare fra i padiglioni le candidate al titolo, vinto dalla splendida Marilù Minutillo. Cultura, ricordi e bellezza hanno fatto da sfondo a due giorni di ottimi affari per gli appassionati, gra-zie ai centinaia di espositori che hanno animato l'evento con i loro ricambi, accessori, modellini e pezzi e da collezione. “Il successo del Salone d'Inverno è stato sorprendente” ha dichiarato Marcello Trevisan, amministratore della marcelloeventi, aggiungendo, “ora ci aspettiamo di stupire il pubblico con il Festival di primavera, un’evento dal volto nuovo assolutamente da non perdere il 25 e il 26 aprile”. 
 
001facebook10.jpg  
 
< Prec.   Pros. >